DeutschFrançaisItaliano
HomeContattoDownloadsNewsletterAgendaLinks  RSS Suche:
HOMEPAGECHI SIAMOSFIDEFORMAZIONEPESCE DELL' ANNOGIORNATA DELLA PESCAARCHIVIOFSP-SHOP
SFV-FSP

Misure per la riduzione delle immissioni di prodotti fitosanitari nelle acque superficiali

L'Ufficio federale dell'agricoltura attua misure per ridurre le immissioni di prodotti fitosanitari nei corsi d'acqua. Sono state inasprite le condizioni d’uso per i prodotti fitosanitari che rappresentano un rischio elevato per gli organismi acquatici. Queste misure fanno parte del Piano d'azione per i prodotti fitosanitari varato dal Consiglio federale a settembre 2017.

n seguito all'applicazione, determinati prodotti fitosanitari possono giungere nelle acque superficiali in diversi modi (in particolare deriva, drenaggio, dilavamento). Questo comporta che tali prodotti fitosanitari, soprattutto in piccoli corsi d'acqua, siano presenti in concentrazioni nocive per gli organismi acquatici. Una via d'immissione particolarmente importante è il dilavamento superficiale. In caso di violente precipitazioni i prodotti fitosanitari giungono direttamente nei corsi d'acqua.  

Per affrontare questo problema, nell'ambito dell'omologazione dei prodotti fitosanitari sono state emanate prescrizioni d'uso più severe per i prodotti per i quali il dilavamento diretto rappresenta un rischio. Il nuovo sistema è descritto nelle Istruzioni concernenti misure per la riduzione dei rischi nell'utilizzo di prodotti fitosanitari. Le attuali prescrizioni per la riduzione della deriva sono completate al fine di ridurre in modo efficace le immissioni nelle acque superficiali. 

Le prescrizioni riguardano specificatamente le applicazioni di prodotti fitosanitari pericolose su particelle caratterizzate da un rischio particolare di dilavamento diretto. Le nuove condizioni per la riduzione del dilavamento riguardano dunque le particelle che sono ubicate a una distanza inferiore a 100 metri da un corso d'acqua e che hanno una declività superiore al 2 per cento. L'agricoltore può scegliere tra varie misure quella più adatta per raggiungere la riduzione del rischio richiesta. Ciò permette di ridurre sensibilmente il rischio per gli organismi acquatici senza limitare inutilmente la produzione agricola.

Le applicazioni, il cui rischio di deriva nonostante l'attuazione di diverse misure resta troppo elevato, possono essere effettuate solo su particelle più lontane dai corsi d'acqua e pianeggianti. Vie d'immissione, come ad esempio i drenaggi delle strade, possono anche contribuire indirettamente alle immissioni di prodotti fitosanitari nei corsi d'acqua. L'importanza di queste vie d'immissione e dei drenaggi è in fase di chiarimento dal profilo scientifico. È possibile che in futuro scaturiranno ulteriori oneri mirati per la riduzione di queste immissioni.

Indirizzo cui rivolgere domande

Olivier Félix, Responsabile Settore Protezione sostenibile dei vegetali, tel. +41 58 462 25 86

Istruzioni (qui: "Protezione delle acque superficiali e dei biotopi")



print

ONLINE-DOSSIERS

Per i seguenti temi centrali, la FSP ha allestito un esauriente Dossier-online: 

L’anguilla

Dossier online: Pesce dell'anno 2018

Pesticidi

L'argomentario iniziativi pesticidi e acqua potabile

Dossier Doubs

Online Dossier - salvare il Doubs 

Migrazione a valle dei pesci

Dossier-online sul cammino di ritorno dimenticato  

Abbonarsi alla newsletter della FSP

Tenetevi informati sulla FSP e la pesca

Abbonatevi alla newsletter

Diventare membro

Diventare membro di una società di pesca o diventare socio donnatore della FSP

Dichiarazione di adesione

Per donazioni

Conto corrente postale:  30-444852-8
IBAN CH91 0900 0000 3044 4852 8
BIC POFICHBEXXX

 
Design & Technology by YOUHEY Communication AG, Burgdorf, Switzerland.