DeutschFrançaisItaliano
HomeContattoDownloadsNewsletterAgendaLinks  RSS Suche:
HOMEPAGECHI SIAMOSFIDEFORMAZIONEPESCE DELL' ANNOGIORNATA DELLA PESCAARCHIVIOFSP-SHOP

Cronologia

Maggio 2011: prima manifestazione

Il più grande segnale d’allarme si è manifestato nel 2009 quando si sono osservate delle forti mortalità di trote e di temoli nel Doubs e in altri fiumi del Giura francese e svizzero. Di conseguenza venne organizzata una manifestazione a favore del Doubs, tenutasi il 14 maggio 2011 a Goumois, alla quale si presentarono un migliaio di persone.

Rispondendo all’appello delle associazioni di pescatori e di protezione della natura svizzere e francesi, i manifestanti hanno voluto segnalare alle autorità che vi è un problema molto grave riguardo la salute del fiume e che il tempo stringe se lo si vuole salvare.

Le associazioni ambientaliste e i pescatori non hanno indicato un solo colpevole. In effetti, si tratta di un sommarsi di problemi legati ai residui scaricati dagli IDA obsoleti, ai prodotti fitosanitari utilizzati dall’agricoltura, alle numerose soglie che impediscono la migrazione dei pesci, ma anche ai 3 sbarramenti per lo sfruttamento idroelettrico costruiti sul settore franco-svizzero: la diga del Châtelot (NE), le dighe Refrain (F) e La Goule (JU), che causano danni alla fauna e alla flora acquatiche.

      

Giugno 2011: Denuncia presso il Comitato permanente della Convenzione di Berna a Strasburgo

Il 21 giugno 2011, il WWF, Pro Natura, la Federazione Svizzera di Pesca FSP e l’associazione SOS Loue et Rivières Comtoises (F) hanno sporto una denuncia presso il «Comitato  permanente della Convenzione di Berna» a Strasburgo, intitolata : «Minacce per l’asprone del Rodano nel Doubs e nei Cantoni di Giura e di Neuchâtel», che fa leva sul grave pericolo d’estinzione del Roi du Doubs (Apron du Rhône – Rhone-Streber – Asprone del Rodano),  specie simbolica nonché protetta a livello europeo, a causa del degrado dello stato delle acque e delle condizioni di vita nel Doubs.  

 

Luglio 2011: creazione della Piattaforma Doubs

Nell’estate 2011, a seguito della denuncia presso la Convenzione di Berna a Strasburgo, è stata creata la Piattaforma delle ONG svizzere interessate alla salute del Doubs, la quale riunisce WWF, Pro Natura e Federazione Svizzera di Pesca FSP. Quest’ultima è attualmente rappresentata da Laurent Giroud, vicepresidente della Federazione neocastellana dei Pescatori di fiume (FNPR) e da Maxime Prevedello, membro del comitato direttivo FSP.

 

Novembre 2012: Decisione riguardante la denuncia: la Svizzera e la Francia non violano la Convenzione di Berna

La denuncia è stata trattata a Strasburgo il 28 novembre 2012. Il Comitato permanente della Convenzione di Berna ha riconosciuto l’importanza dei rapporti forniti dalle autorità francesi e svizzere, e la loro volontà di migliorare la situazione. Si è così deciso di non aprire alcun dossier, dato che non si è potuta stabilire nessuna violazione della Convenzione di Berna.

Tuttavia, tenendo conto del contesto, il Comitato permanente ha deciso di eseguire una visita dei luoghi in presenza delle parti in conflitto, per comprendere meglio la situazione e redigere delle raccomandazioni all’attenzione delle autorità francesi e svizzere. Queste ultime saranno regolarmente controllate dai membri del Comitato permanente.  

 

 

 

 

tip-a-friend print

ONLINE-DOSSIERS

Per i seguenti temi centrali, la FSP ha allestito un esauriente Dossier-online: 

Pesticidi

L'argomentario iniziativi pesticidi e acqua potabile

Dossier Doubs

Online Dossier zur Rettung des Doubs

Migrazione a valle dei pesci

Dossier-online sul cammino di ritorno dimenticato  

La lampreda comune

Dossier online

Abbonarsi alla newsletter della FSP

Tenetevi informati sulla FSP e la pesca

Abbonatevi alla newsletter

Diventare membro

Diventare membro di una società di pesca o diventare socio donnatore della FSP

Dichiarazione di adesione

Per donazioni

Postkonto:  30-444852-8

 
Design & Technology by YOUHEY Communication AG, Burgdorf, Switzerland.